Cerca nel blog

domenica 28 febbraio 2016

L'esercizio fisico sopprime la crescita tumorale.




Studi epidemiologici documentano che l'esercizio fisico regolare protegge contro lo sviluppo di alcuni tumori e riduce il rischio di recidiva della malattia ( Brown et al. 2012 , Christensen et al. 2014 ), 
L'esercizio fisico può anche sopprimere direttamente la crescita del tumore, come suggerito da una diminuzione del rischio di recidiva della malattia in pazienti affetti da cancro fisicamente attive ( Ballard-Barbash et al. 2012 ).
Poco si sa circa i meccanismi alla base di questa protezione, ma i cambiamenti indotti dall' esercizio migliorano la composizione corporea, livelli di ormoni sessuali, infiammazione sistemica, e la funzione delle cellule immunitarie, questi fattori  sono stati suggeriti come possibili mediatori degli effetti positivi dell'esercizio( McTiernan, 2008 ).
Le cellule del sistema immunitario giocano un doppio ruolo nel cancro. Il sistema immunitario ha una potente capacità di combattere il cancro, ma l'infiammazione cronica è stata anche legata alla tumorigenesi in diverse condizioni ( Vivier et al. 2012 , Imai et al., 2000 , Grivennikov et al., 2010. 
In conclusione,l'esercizio nei topi inibisce l'insorgenza e la progressione del tumore in una vasta gamma di modelli tumorali e sedi anatomiche. 
Questo avviene attraverso una regolamentazione diretta del traffico delle cellule NK, che coinvolge una mobilitazione adrenalina-dipendente delle cellule NK stesse.

link all'articlolo

LA CONOSCENZA RENDE LIBERI 

CONDIVIDI

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog