Cerca nel blog

lunedì 8 febbraio 2016

Restrizione calorica ed invecchiamento

 


Analizzando attentamente i dati che documentano la prevalenza di centenari sull'isola di Okinawa (Giappone). le calorie totali consumate dagli scolari di Okinawa erano solo il 62% della "dose raccomandata" per il Giappone nel suo complesso. Per gli adulti il totale dell'assunzione di proteine ​​e lipidi era circa lo stesso, ma l'assunzione di calorie è stata del 20% in meno rispetto alla media nazionale giapponese. I tassi di morte per malattia vascolare
I tassi di mortalità per malattia vascolare cerebrale, tumori maligni, e la malattia legate al cuore a Okinawa erano il 59%, 69% e 59%, rispettivamente, di quelli per il resto del Giappone.


Siblings of Okinawan Centenarians Share Lifelong Mortality AdvantagesJ Gerontol A Biol Sci Med Sci 2006 61: 345-354

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog